Park Assist: un optional a cui non avreste mai pensato di non poter più fare a meno.

Tutti noi abbiamo passato ore e ore ad allenarci a parcheggiare l’auto in diverse situazioni di traffico, al fine di evitare brutte sorprese per il nostro esame di scuola guida. Mai avremmo immaginato che un giorno la nostra auto avrebbe fatto a meno di noi per completare questa operazione che, di sicuro, facciamo tutti i giorni più volte al giorno.

Sulla tutte le Mercedes è disponibile un optional chiamato Park Assist, ovvero il nostro “autista” personale per quanto concerne il parcheggio. Individuato il parcheggio, possiamo tranquillamente affidarci a lui per completare le operazioni di parcheggio.

Table could not be displayed.

Park Assist: come funziona

Sulle auto dotate di questo sistema, il funzionamento è molto semplice: si inserisce l’indicatore di direzione a destra o sinistra in funzione della posizione del parcheggio (ovvero a sinistra o a destra della strada), quindi si percorre tale strada ad una certa velocità (inferiore ai 35Km/h) e si attende che il sistema individui un parcheggio utile. Per parcheggio utile si intende:

Una volta che il Park Assist individuerà il parcheggio, cosa che sarà segnalata sul display dell’auto (simbolo P di parcheggio con una freccia a destra o sinistra, in funzione della posizione del parcheggio, vedi immagine),

park assist

sarà sufficiente arrestarsi e inserire la retromarcia. A quel punto sul display apparirà un’indicazione come quella sotto:

park assist

Alla pressione di “OK” basterà accelerare seguendo le indicazioni a video e cambiando il senso di marcia quando richiesto. L’auto si parcheggerà automaticamente.

E’ fondamentale tenere a mente che senza il nostro supporto, l’auto non completerà in autonomia un parcheggio completo, ma bisogna continuamente sorvegliare le zone circostanti onde evitare spiacevoli incidenti per la presenza di eventuali ostacoli non individuati dal sistema etc.

Ultimo ma non ultimo, si tenga presente oltre al Park Assist, esiste la possibilità di usufruire di un aiuto ad uscire dal parcheggio, con le stesse modalità descritte sopra. In questo caso sarà sufficiente inserire la “D” e l’indicatore di direzione verso l’uscita dal parcheggio e attendere che appaiano le istruzioni a video.

Parcheggiare con l’App

Qualora la vostra auto sia dotata di alcuni accessori aggiuntivi, è possibile addirittura far uscire la propria auto dal parcheggio autonomamente, ma tramite un’apposita app.

Infatti, se l’auto è dotata di telecamera a 360°, Keyless Go e Cambio Automatico (e avete attivi i servizi Mercedes Me Connect), è possibile attivare il Remote Park Assist che permette di far uscire l’auto dal parcheggio direttamente dal vostro smartphone. Nel video seguente, una dimostrazione di questo innovativo servizio.

2 risposte

I commenti sono chiusi.